mercoledì 10 ottobre 2012

Cos'è la Farmacopea Ufficiale


È il testo normativo, redatto dalle istituzioni statali preposte allo scopo, che descrive le sostanze ad uso farmaceutico suddivise per categorie. È praticamente quindi un inventario di tutte le sostanze riconosciute come medicinali, compreso le preparazioni galeniche.
Una sua copia deve essere conservata nelle farmacie a disposizione del pubblico. 
In Italia deriva dal testo unitario delle leggi sanitarie del 1934 ed è periodicamente riedito da una commissione di esperti nominata dal Ministero della Sanità.
L'ultima edizione della Farmacopea Ufficiale della Repubblica italiana, cioè la XII, è stata approvata con Comunicato del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali il 3 dicembre 2008 ed è entrata in vigore il 31 marzo 2009. 
In tale testo i farmaci sono catalogati in 7 tabelle di riferimento normativo:

  1. Masse atomiche relative
  2. Sostanze medicinali di cui le farmacie debbono essere obbligatoriamente fornite
  3. Sostanze da tenere in armadio chiuso a chiave
  4. Elenco dei prodotti da vendere solo dietro presentazione di ricetta medica
  5. Elenco dei prodotti da vendere solo dietro presentazione di ricetta medica da rinnovare ogni volta
  6. Apparecchi ed utensili obbligatori in farmacia
  7. Elenco delle sostanze, loro sali e preparazioni ad azione stupefacente o psicotropa
  8. Dosi dei medicinali per l’adulto oltre le quali il farmacista non può fare la spedizione senza una dichiarazione specifica del medico
Chi volesse consultare il Decreto riguardante la Farmacopea Ufficiale XII Edizione può farlo scaricandolo da questo link.
Gli aggiornamenti e le correzioni successivamente apportati al decreto precedente sono scaricabili invece dal seguente link.
Altre correzioni ed integrazioni sono infine state introdotte col seguente testo, consultabile a questo link

Nessun commento:

Posta un commento